Sei in: Home

  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò
  • Foto di Nardò

 

ULTIMI BANDI DI GARA - CONCORSI - GARE D'APPALTO

Proroga termini bando gara integrazione alunni diversamente abili            Bando navetta turistica estate 2014.            Concorso progettazione per la sistemazione di Piazza S. Antonio. Seduta pubblica commissione.            Trasporto scuolabus Anno Scolastico 2014 - 2015            Selezione due incarichi onorifici componente Comitato Scientifico Museo Memoria.            Lavori di sistemazione strade interne - Aggiudicazione            Contributi servizio trasporto scolastico: riaperti i termini            Gara servizio gestione casa di riposo e centro diurno            IISS Galilei Nardò.Manifestazione interesse realizzazione ambienti per apprendimento            Bando esperti madrelingua Istituto Moccia

Donati quasi un migliaio di volumi alla Biblioteca comunale.
Scritto da U.R.P.   
mercoledì 23 luglio 2014

Staff del Sindaco  Comunicato stampa del 23 luglio 2014

Una lauta donazione arricchirà il patrimonio librario della Biblioteca Comunale Achille Vergari di Nardò.

Causa cessazione attività, Nicola e Silvia Caputo, proprietari della libreria NISICH di Lecce, hanno deciso di destinare 937 volumi alla Biblioteca Comunale di Nardò.

Molti testi nuovi, di recente edizione e non presenti nelle raccolte già custodite dalla biblioteca, in particolare 140 classici, 114 volumi di costume e società, 303 libri di saggistica, 153 testi di narrativa italiana e 227 di narrativa straniera, per un valore commerciale di quasi 8.000 euro.

Perché proprio la Biblioteca Vergari? La frequentò, ai tempi della tesi universitaria, la sorella dei generosi librai. È stata apprezzata non solo la qualità e il pregio dei testi custoditi, ma anche la grande disponibilità del personale, a cominciare da Santina Dell’Anna, guida preziosa e insostituibile nella scelta dei testi e nella redazione della bibliografia. La donazione al comune giunge anche in segno di riconoscenza nei confronti di chi con passione svolge il proprio lavoro.

 “Siamo onorati e felicissimi di ricevere questa importante donazione”, ha dichiarato il vicesindaco Carlo Falangone, con delega ai musei e alle biblioteche. “È un gesto che valorizza il lavoro svolto dagli operatori della biblioteca ed è indice di un buon servizio reso agli utenti”.

Riconoscente per la donazione ricevuta, il personale sta già provvedendo alla catalogazione dei nuovi volumi.

Il sindaco Marcello Risi si dice orgoglioso per gli apprezzamenti alla Biblioteca Vergari: “Ringrazio di tutto cuore i fratelli Caputo per aver scelto per la loro donazione  la nostra biblioteca. Ci lavorano persone molto capaci, a cominciare dalla validissima Santina Dell’Anna. Sono la rappresentazione più bella del pubblico che funziona e dell’Italia che con umiltà e professionalità si rimbocca ogni giorno le maniche”.

 

 


 
23 luglio: rievocazione deo bombardamento del 23 luglio 1943
Scritto da U.R.P.   
lunedì 21 luglio 2014

 
Estate 2014:al via le rassegne Mediterraneo e Appuntamenti nel borgo dal 22 luglio
Scritto da U.R.P.   
lunedì 21 luglio 2014

Ufficio stampa Comunicato del 18 luglio 2014

 

Tornano a Nardò nel magico scenario del Centro storico gli appuntamenti organizzati dall'Assessorato al Turismo

Mediterraneo Insieme...suoni, colori e sapori dei paesi del mediterraneo

e Appuntamenti nel borgo all’ora dell’aperitivo  animeranno le serate di uno dei borghi storici più suggestivi e apprezzati del Salento,  a partire dal prossimo 22 luglio sino al 2 settembre

           


Leggi tutto...
 
Proroga termini bando gara integrazione alunni diversamente abili
Scritto da U.R.P.   
venerdì 18 luglio 2014
BANDO DI GARA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI MEDIANTE PROCEDURA APERTA- Periodo mesi NOVE ANNO SCOLASTIICO 2014/2015 CODICE IDENTIFICATIVO DI GARA (CIG) 55698208DC  www.comune.nardo.le.it/file/BANDO Integrazione scolastica- PROROGA TERMINI.pdf
PROROGA TERMINI

Con riferimento al bando di gara pubblicato in data 13.05.2014 e alla successiva rettifica del 20.6.2014, per l’appalto del servizio in oggetto, SI RENDE NOTO che, a seguito di un problema verificatosi con il sistema informatico dell’Osservatorio Contratti che non
consente di effettuare il pagamento del contributo AVCP tramite il sito web e che, quindi, non consente la partecipazione alla gara di concorrenti Il termine per la presentazione delle offerte, stabilito per il giorno 21 luglio 2014 – ore 12,00,VIENE PROROGATO
al giorno 28 luglio 2014 – ore 12. Resta confermato tutto quanto altro riportato nel bando, nell’avviso di precisazioni del 29.5.2014 e nell’avviso di rettifica del 20.6.2014, pubblicati e negli atti di gara richiamati. Il presente avviso viene pubblicato sul sito web dell’Ambito e della Regione Puglia e dell’Osservatorio contratti, nonché inviato per la pubblicazione ai Comuni facenti parte dell’Ambito. Nardò, lì 18 luglio 2014
Il Dirigente Area Funzionale 3^ Responsabile del Procedimento Dott.ssa Anna Maria De Benedittis

 
I dirigenti contestano la direttiva del sindaco sull'orario di lavoro.
Scritto da U.R.P.   
venerdì 18 luglio 2014

Città di Nardò

Staff del Sindaco  

Comunicato stampa del 18 luglio 2014  

Orario di lavoro: i dirigenti contestano la direttiva del sindaco

Il sindaco Marcello Risi, con una direttiva del 16 giugno scorso, ha richiesto ai dirigenti del comune di Nardò un orario minimo di quaranta ore settimanali. Secondo il sindaco sono pagati a sufficienza per poterlo garantire.

Per Risi occorre dare un'ulteriore accelerata all'azione amministrativa e a lavorare di più devono essere prima di tutto coloro che guadagnano di più.

I sei dirigenti del comune contestano, però, la direttiva del sindaco ritenendola illegittima.

Con nota protocollata il 15 luglio, rivolgendosi al sindaco, scrivono:

 

“Egr. Sindaco

abbiamo ricevuto la sua direttiva n. 21143 del 16/06/2014 avente ad oggetto l'orario di lavoro.

Nell'assicurarLe oggi e per il futuro, come sempre è stato anche per il passato, il nostro incondizionato impegno, oltre ogni limite orario e ogni personale sacrificio, per il progresso materiale e morale della nostra città, non possiamo però accettare la Sua direttiva che riteniamo illegittima e in contrasto con il nostro contratto di lavoro.

Siamo profondamente amareggiati e non possiamo accettare la forma e le parole con cui è stata divulgata, che riteniamo lesive per la nostra dignità umana e professionale, oltre che per il prestigio dell'Ente che anche noi, con Lei, rappresentiamo.

Siamo convinti che a Lei gioverebbe diffondere l'immagine di un ente che concordemente opera con impegno per il bene comune. Per parte nostra, comunque vada, continueremo a difendere il lavoro della Sua amministrazione. Ce lo impone il nostro ruolo e la nostra dignità professionale.

Rimaniamo disponibili attraverso le nostre organizzazioni sindacali a concordare e contrattualizzare, nelle forme dovute, l'impegno che ci ha chiesto.

Ci farebbe cosa gradita se volesse divulgare questa nostra nota con gli stessi mezzi già utilizzati per rendere nota la Sua direttiva.

Cordialità

                                                                                                          Firmato

                                                                                                          Maria Iosè Castrignanò

                                                                                                          Nicola D'Alessandro

                                                                                                     Anna Maria De Benedittis

                                                                                                          Gabriele Falco

                                                                                                          Piero Formoso

                                                                                                          Cosimo Tarantino ”

 Nella stessa data è pervenuta al sindaco una richiesta di incontro da parte del rappresentante sindacale dei dirigenti. Il sindaco Marcello Risi, che incontrerà prossimamente i sindacalisti, ha immediatamente risposto, confermando il contenuto della sua direttiva.

Secondo il sindaco “quaranta ore di lavoro settimanale non hanno mai ammazzato alcun dirigente”.

                       


 
Bando navetta turistica estate 2014.
Scritto da U.R.P.   
giovedì 17 luglio 2014
Avviso pubblico per l'affidamento del servizio di navetta turistica Centro Storico/Marine per l'estate 2014 .
www.comune.nardo.le.it/file/Bando navetta 2014.pdf
 
Calendario disinfestazioni sul territorio comunale
Scritto da U.R.P.   
giovedì 17 luglio 2014
www.comune.nardo.le.it/file/calendario disinfestazioni sul territorio 2014.doc
 
Slowscape - prospettive di recupero del sistema difensivo costiero. Protocollo intesa 18.07
Scritto da U.R.P.   
giovedì 17 luglio 2014

Ufficio stampa Comunicato stampa del 17 luglio 2014

 

Sarà firmato domani sera, 18 luglio, presso il Chiostro di Sant’Antonio, nel corso della serata di presentazione al territorio del Sac,  il Protocollo di Intesa per la realizzazione del progetto “Slowscape – prospettive di recupero del sistema difensivo costiero pugliese”  per il recupero e  la valorizzazione delle torri costiere

 

L’attività di progettazione architettonico-strutturale  riguarda  il recupero di Torre Squillace e   Torre In serraglio

La firma avverrà  alla presenza dell’assessore regionale Angela Barbanenete tra i soggetti proponenti e i Comuni di Nardò, Porto Cesareo e Galatone


Leggi tutto...
 
Discarica di Castellino: le prescrizioni della Provincia e i controlli dell'amm. Comunale.
Scritto da U.R.P.   
giovedì 17 luglio 2014

Staff del Sindaco Comunicato stampa del 16 luglio 2014

 Discarica di Castellino

 
Il manto di copertura in polietilene HDPE della discarica di Castellino dovrà essere ripristinato entro 30 giorni. In particolare la Mediterranea Castelnuovo 2 srl che gestisce la discarica per rifiuti solidi urbani attiva fino al 2006 dovrà ripristinare il manto al perimetro ovest dei lati in ampliamento.
È la prima delle tante prescrizioni contenute nella diffida del dirigente del Servizio Ambiente della Provincia di Lecce.
La Provincia chiede anche di conoscere i particolari costruttivi e i disegni esplicativi dei pozzi di captazione del biogas e ordina di realizzare entro 90 giorni due pozzi di monitoraggio interni.
La verifica del livello di percolato sarà effettuata dal gestore con modalità da concordarsi previamente. Lo stesso gestore è invitato a presentare un progetto di risagomatura della discarica.
L’amministrazione comunale di Nardò verificherà con i propri uffici l’osservanza della direttiva.
Il sindaco Marcello Risi e l’assessore all’ambiente Flavio Maglio sono preoccupati per il tempo trascorso senza grandi passi in avanti nella procedura di chiusura. È probabile nei prossimi giorni la convocazione degli amministratori della Mediterranea Castelnuovo 2 srl.

 


 
Ampliamento cava calcarenite loc. Pantalei: diniego Conferenza di servizi.
Scritto da U.R.P.   
giovedì 17 luglio 2014

Ufficio Stampa Comunicato stampa del 16 luglio 2014

 Progetto di ampliamento della Cava per l’estrazione  di calcarenite in località Masseria Pantalei, a Nardò, presentato dalla ditta ITALSMAIL : arriva il definitivo diniego da parte della Conferenza di servizi 

 
 
 
 
 

 

Leggi tutto...
 
Sac Arneo Costa dei Ginepri: al via animazione territoriale venerdì 18/7 ore 17 Chiostro S.Antonio
Scritto da U.R.P.   
mercoledì 16 luglio 2014

Al via venerdi 18 luglio a Nardò le attività di animazione territoriale del SAC Arneo Costa dei Ginepri con la Vice Presidente della Regione Puglia Angela Barbanente                                                         

                                                                                           

Leggi tutto...
 
Gli incontri di "Cambiamenti" a La Saletta.
Scritto da U.R.P.   
martedì 15 luglio 2014
 Nei giorni del 17 e 18 luglio 2014 e nei successivi 23 e 24 il Parco Culturale Giovanile “LA SALETTA” supporta il Gruppo Scout Nardò 2 nella realizzazione dei quattro incontri del percorso CAMBIAMENTI”, un progetto di condivisione e conoscenza “dal basso” ideato e promosso dai giovani del gruppo affiancati dal team di professionisti de La Saletta.

 

Leggi tutto...
 
"Chiese aperte" dal 25 luglio al 7 settembre 2014.
Scritto da U.R.P.   
martedì 15 luglio 2014
 Staff del Sindaco Comunicato stampa del 15 luglio 2014 

Anche quest’anno il comune di Nardò ha aderito all’iniziativa “Chiese aperte – estate 2014”, realizzato in collaborazione con la Parrocchia Maria Santissima Assunta e con l’associazione TIC TAC – Talenti Innovativi Creativi Territorio Arte Cultura.

Dal 25 luglio al 7 settembre, le chiese di San Domenico, Basilica Cattedrale, Madonna del Carmine e San Giuseppe, rimarranno aperte, ogni giorno, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 22.30.

“L’iniziativa nasce per garantire una maggiore fruibilità del patrimonio storico/artistico, culturale e religioso, consentendo l’accesso ai luoghi sacri, anche in orari diversi dalla celebrazione delle funzioni religiose” spiega l’assessore al turismo Maurizio Leuzzi.

Chiese Aperte si inserisce in un più ampio progetto di valorizzazione del centro storico. Il ricco programma di eventi culturali, organizzato dall’amministrazione comunale, è un richiamo per i turisti, già attratti dal nostro centro storico. Ampliare l’orario tradizionale di apertura delle chiese, è un ulteriore passo avanti.

Il progetto inaugura l’iniziativa “Appuntamenti nel borgo”. Il calendario sarà comunicato nei prossimi giorni.

 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 18 di 1637