Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

Ordigno all'ANT. Solidarietà del sindaco e dell'amministrazione comunale

È molto triste apprendere che c'è in giro chi si attiva con bombe carta o altri ordigni per colpire ignobilmente la sede neritina dell'ANT.

L'associazione che si occupa dell'assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore raccoglie e organizza, giorno dopo giorno, l'impegno e i sacrifici di molti volontari (medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, assistenti sociali, operatori).

Si tratta della più importante attività di volontariato in Italia nell'assistenza specialistica ai malati di tumore.

Siamo molto orgogliosi che sia presente anche a Nardò con una rete di volontari assai sensibili e molto professionali.

È per questo che siamo molto vicini all'associazione. Chi l'ha colpita con un gesto becero e violento ha fatto violenza a tutti i malati della nostra città.

Speriamo trovi la forza di provare almeno un po' di vergogna. Oggi ci fa pena.