Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

Una nota dell’Assessore alla Cultura sulle iniziative per il Giorno della Memoria e il Giorno del Ricordo 2016

Locandinamemoria

Il ricco programma di iniziative per il Giorno della Memoria e il Giorno del Ricordo 2016 è stato predisposto dall’amministrazione comunale di Nardò con il contributo e patrocinio dell’Associazione Presidi del Libro – Presidi di Nardò e della Regione Puglia, nell’ambito dell’iniziativa Mese della Memoria, promossa dalla Regione Puglia - Assessorato all'Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con l'Associazione Presidi del Libro.L’iniziativa dell’11 febbraio, con la presenza di Anna Maria Mori, è in collaborazione con la Besa Editrice – Nardò.

Si tratta di un programma di particolare rilevanza culturale, che si articolerà, dal 26 gennaio al 19 febbraio, in spettacoli teatrali, numerosi incontri con importanti autori e un concerto.

Di seguito una nota dell’Assessore alla Cultura Mino Natalizio.

Sono particolarmente grato all’Associazione Presidi del Libro, all’ Assessorato Regionale all'Industria Turistica e Culturale (come ho avuto la possibilità di dire pochi giorni fa anche all’Assessore Loredana Capone) e all’Editore Livio Muci per averci inseriti nel ciclo di incontri regionali per il Mese della Memoria, quest’anno particolarmente ricco, sia per le iniziative che per l’importanza degli autori presenti. Interverranno a Nardò, infatti, autori e testimoni di grandi tragedie del ‘900: le tematiche del genocidio armeno, della shoah, delle vicende dei profughi istriani e delle foibe saranno raccontate da autori che ne sono stati anche protagonisti o testimoni di seconda generazione. Mi sembra una grande opportunità per la nostra Città, in particolare per i nostri studenti, che potranno incontrare Marcello KALOWSKI, figlio di un deportato ad Auschwitz, Antonia ARSLAN, autrice dello straordinario La masseria delle allodole, Andrea SALVATICI, che ha raccontato le vicende del campo di S. Maria al Bagno in Un chiodo di garofano a Santa Maria al Bagno. Per il Giorno del Ricordo incontrerà gli studenti Anna Maria MORI, autrice, tra l’altro , di Nata in Istria.

E’ previsto un concerto il 7 febbraio a Teatro Comunale con il Maestro Dario D’Ignazio, Musica per la memoria Musik macht frei : questa iniziativa è in collaborazione con l’A.Gi.Mus. Lecce – Salento con contributo e patrocinio del Rotary Club Nardò.”

L’Assessore alla Cultura prosegue ricordando “la partecipazione e l’entusiasmo delle scuole cittadine, partecipi e protagonisti nello stesso tempo. Se il 26 le scuole superiori seguiranno i due spettacoli di Shoah – frammenti di una ballata, toccante spettacolo teatrale prodotto da Farm e promosso dal Consiglio Regionale della Puglia, il 28 e 29 gli studenti dell’IISS Ezio Vanoni di Nardò rappresenteranno Testimonianze dai campi , musical realizzato e rappresentato dagli stessi studenti, con la regia del prof. Roberto Russo. Sono ancora gli studenti gli autori della mostra “Una luce per la Memoria” realizzata dalla V Grafica del Liceo Artistico E. Vanoni e curata dal prof. Donato Maurizio Pedone. Sono grato ai Dirigenti scolastici del I, II e III Polo e degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore Galilei, Vanoni e Moccia per la sensibilità e l’educazione ai valori della memoria e della tolleranza che trasmettono agli studenti.

MARTEDÌ 26 GENNAIOore 9.30 e ore 11.30

Teatro Comunale di Nardò

Shoah

Frammenti di una ballata

Spettacolo teatrale itinerante prodotto da FARM,

promosso dal Consiglio Regionale della Puglia

           

GIOVEDÌ 28GENNAIO ore 20.30

VENERDÌ 29 GENNAIOore 9.30 e ore 11.30

Teatro Comunale di Nardò

Testimonianze dai campi 

Autori vari

Musical realizzato e rappresentato dagli studenti

dell’I.I.S.S. “Ezio Vanoni” di Nardò.

Regia Prof. Roberto Russo

MERCOLEDÌ 3 FEBBRAIO

Istituti di Istruzione Secondaria Superiore

Marcello Kalowski

Il silenzio di Abram

Mio padre dopo Auschwitz

(Laterza)

DOMENICA 7 FEBBRAIOore 19.00

Teatro Comunale di Nardò

Musica per la Memoria

“Musik macht frei”

Pianista Maestro Dario D’Ignazio

A cura dell’A.Gi.Mus. Lecce-Salento

Contributo e patrocinio del Rotary Club Nardò

GIOVEDÌ 11 FEBBRAIOore 10.00

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

“Galileo Galilei”, Via XX Settembre

Anna Maria Mori

Per il Giorno del Ricordo

l’autrice parlerà dei suoi libri sul tema dell’esodo dall’Istria.

SABATO 13 FEBBRAIOore 10.00

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

“Ezio Vanoni”, Via B. Acquaviva

Andrea Salvatici

presenta

Un chiodo di garofano

a Santa Maria al Bagno

(Besa Editrice)

con accompagnamento musicale degli studenti

VENERDÌ 19 FEBBRAIOore 10.00

Teatro Comunale di Nardò

Antonia Arslan

Raccontare il genocidio armeno

La memoria del genocidio armeno, ricostruita attraverso tutti i romanzi dell’autrice:

storie, personaggi, ricordi, paesaggi, avventure del cuore e della mente.

 

DAL 26 GENNAIO AL 1° FEBBRAIO ore 9.00/12.30

(28 gennaio ore 9.00/12.30 – 16.00/19.00)

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

“Ezio Vanoni” - Liceo Artistico, Piazza San Domenico

Mostra “Una luce per la Memoria”

Realizzata dagli studenti V Grafica Liceo Artistico “E. Vanoni”

a cura del Prof. Donato Maurizio Pedone