Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

Rinnovo della Commissione Cittadina Pari Opportunità: candidature entro il 31 maggio.

COMUNICATO STAMPA Martedì 16 maggio 2017

COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ, VIA AL RINNOVO

I componenti saranno otto (di cui almeno quattro donne), candidature entro il 31 maggio

Via al rinnovo della commissione cittadina per le pari opportunità. Per questo, le associazioni, i movimenti, i gruppi, le istituzioni scolastiche, le organizzazioni professionali, culturali e del volontariato che svolgano attività in maniera continuativa e senza scopo di lucro, sono invitate a segnalare non più di tre candidature ciascuno, individuate fra persone in possesso di riconosciuta competenza in materia di pari opportunità, nei campi giuridico, economico, sociologico, psicopedagogico, della formazione, del lavoro, dei servizi sociali, dell’ambiente, delle comunicazioni sociali e in ogni ambito di intervento riconducibile alle funzioni della commissione. I soggetti interessati dovranno far pervenire le candidature, rispettivi curricula e copia del proprio Statuto entro il 31 maggio 2017 direttamente all’Ufficio Protocollo, tramite pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a mezzo servizio postale, all’indirizzo “Comune di Nardò, Piazza C. Battisti 73048 Nardò (Le)”. Per informazioni è possibile rivolgersi all’Urp, in Corso Vittorio Emanuele II (tel. 0833 838308/39, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), o consultare il sito web istituzionale al link  https://goo.gl/c2TBtO.

La commissione per le pari opportunità è prevista dallo Statuto per promuovere la rimozione dei comportamenti discriminatori per sesso e ogni altro ostacolo che limiti di fatto l’uguaglianza e la parità fra i cittadini nell’accesso al lavoro e sul lavoro, nella progressione professionale e di carriera, nell’educazione e nella formazione, nella cultura e nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica, nelle istituzioni, nella vita familiare e professionale. La Commissione è un organismo consultivo permanente, con sede presso il Comune, ed è composta da otto componenti, di cui almeno la metà donne.

                                                                                                              Ufficio Stampa