Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Nardog

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

TEATRO - FINISCE LA RASSEGNA A TORRE NOVA, VA IN SCENA IL CUORE DEGLI EROI

COMUNICATO STAMPA Martedì 8 agosto 2017

TEATRO - FINISCE LA RASSEGNA A TORRE NOVA, VA IN SCENA IL CUORE DEGLI EROI

Domani l’ultimo appuntamento nella masseria nel cuore di Portoselvaggio

Quinto e ultimo appuntamento con la rassegna I Teatri di Torre Nova, organizzata e promossa da TerramMare Teatro, in collaborazione con Comune di Nardò e Regione Puglia e inserita nel cartellone di Nardò Incanta. Domani, mercoledì 9 agosto, alla masseria Torre Nova, all’interno del Parco di Portoselvaggio, va in scena Il cuore degli eroi, spettacolo della compagnia TerramMare Teatro, di e con Silvia Civilla.

La storia. La Signora Maestra viaggia di scuola in scuola per perpetuare, nei bambini, il ricordo delle storie del libro Cuore. Assieme a lei viaggia anche Cartoccia, lo spirito accartocciato di queste storie, che si diverte, però, ad intervenire modificando, a proprio modo, alcuni dettagli più o meno piccoli. La storia-cardine dello spettacolo è quella di Marco in Dagli Appennini alle Ande, ma da lui vengono a svelarsi altre fra le più belle e toccanti creazioni di De Amicis.

​Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21 ed è consigliato a bambini e ragazzi di età superiore agli otto anni. Il costo del biglietto è di 5 euro. Informazioni disponibili contattando TerramMare Teatro presso il Teatro Comunale di Nardò in corso Vittorio Emanuele II n. 22, chiamando i numeri di telefono 0833 836240, 348 6722242, 348 8733426 e 327 221 6089 oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il programma completo della rassegna è disponibile sul sito www.terrammareteatro.it o sulle pagine facebook del Teatro Comunale (www.facebook.com/teatrocomunale.dinardo) o di TerramMare Teatro (www.facebook.com/terrammare.teatro).

                                                                                                       Ufficio Stampa