Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Nardog

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

ACQUARIO E MUSEO APRONO LE PORTE AGLI STAKEHOLDER DEL TURISMO NERETINO Open Day lunedì 9 ottobre

COMUNICATO STAMPA Sabato 7 ottobre 2017

ACQUARIO E MUSEO APRONO LE PORTE AGLI STAKEHOLDER DEL TURISMO NERETINO

Open Day lunedì 9 ottobre alla scoperta dei due attrattori e del territorio

Lunedì 9 ottobre l’Acquario del Salento e il Museo della Memoria e dell’Accoglienza di Santa Maria al Bagno aprono le porte a operatori turistici, guide, responsabili di associazioni, ristoratori, gestori di attività commerciali e a quanti, nell’ambito della propria attività, si relazionano con il turista. L’appuntamento è promosso dal Comune di Nardò e dal raggruppamento di imprese, guidato da Fluxus cooperativa in rete con APS Avanguardie e la ditta Bed&Beach, a cui sono affidati dallo scorso giugno i servizi di gestione, fruizione e promozione dei due attrattori culturali.

Il programma prevede alle ore 10 un tour esplorativo. Partendo dalla Torre del Fiume (Quattro Colonne) i partecipanti, accompagnati dalle guide museali, potranno verificare e misurare direttamente l’esperienza che viene proposta al turista e che include, oltre al percorso espositivo all’interno dei due musei, la scoperta del territorio, a partire dal borgo di Santa Maria al Bagno, e delle località circostanti. Dopo una pausa caffè, l’appuntamento è nella sala meeting del Museo della Memoria e dell’Accoglienza con l’intervento alle ore 11 di Giulia Puglia, assessore al Turismo e alle Attività Produttive.

L’open day è stato pensato per avviare nuovi percorsi di collaborazione, far conoscere l’offerta di servizi connessa ai musei, valutarne le potenzialità e condividere idee ed esperienze anche in vista dell’imminente programmazione. L’invito è rivolto in particolare ai direttori e ai titolari delle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, alle guide turistiche, ai tour operatori locali e alle agenzie viaggi, ai rappresentanti di associazioni turistiche e ricreative e alle Pro Loco, a ristoratori e commercianti e ai loro collaboratori. L’ingresso è libero. È gradita la prenotazione al numero di telefono 380 4739285.   

                                                                                                                                     Ufficio stampa