Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

Community Library, innovazione, cultura. Domani incontro alla Biblioteca comunale (ore 18)

COMUNICATO STAMPA

Martedì 17 ottobre 2017

CULTURA E SISTEMA BIBLIOTECARIO, È L’ORA DELLA PARTECIPAZIONE

Community Library, innovazione, cultura. Domani incontro alla Biblioteca comunale (ore 18) Community Library

Associazioni, dirigenti scolastici, docenti, studenti, operatori culturali e cittadini che vogliano fornire il proprio apporto di idee, contenuti e proposte sui temi generali della “innovazione sociale” e della “cultura accessibile” e sul tema specifico del progetto di restauro, allestimento e innovazione della Biblioteca comunale “Achille Vergari” - candidata all’Avviso Pubblico “Smart In” per divenire ”Community Library” -  hanno l’opportunità di partecipare all’incontro in programma domani, mercoledì 18 ottobre, alle ore 18 presso la Biblioteca comunale in piazzetta Biblioteca. Uno spazio aperto di discussione nel quale interverrà anche l’assessore alla Cultura Ettore Tollemeto. Si tratta di una delle tappe del percorso virtuoso di ascolto, comunicazione e programmazione strategica sui temi della cultura e della promozione del territorio attraverso la cultura promossi dall’amministrazione comunale.

Una Community Library (o “biblioteca di comunità”) è un presidio di partecipazione e coesione culturale della comunità, un modello evoluto di biblioteca che offre servizi innovativi per la promozione della lettura e della cultura. L’avviso pubblico è l’occasione ideale anche per migliorare e potenziare la fruizione del sistema bibliotecario neretino e assicurare l’accesso a contenuti divulgativi e scientifici riguardanti il territorio e, in particolare, l’archeologia preistorica, attraverso la condivisione di informazioni e argomenti con soggetti operanti nello stesso settore, la diffusione di saperi legati all’ambito preistorico anche tra i bambini, il coinvolgimento di scolaresche nella fruizione e nella produzione di conoscenza. L’approdo finale è una rete bibliotecaria che costituisca un sistema “diffuso” nel territorio costituita da due sedi principali (Museo della Preistoria di Nardò e Biblioteca Comunale “Achille Vergari”) che possano raccontare i luoghi in un’unica narrazione.

“Mi aspetto molto dalla città, dalle nostre scuole, dagli operatori culturali - fa sapere l’assessore Ettore Tollemeto - perché credo molto nella possibilità di costruire insieme un percorso. Mi aspetto idee, proposte, suggerimenti che vadano anche oltre il tema specifico della nostra Biblioteca comunale, per la quale in ogni caso l’avviso sulla “Community Library” rappresenta una occasione molto ghiotta. Partecipiamo con convinzione e con la strada, già tracciata, di legare questo posto e tutto il sistema bibliotecario neretino ai contenuti dell’archeologia preistorica, sfruttando una risorsa incredibile della città che è il Museo della Preistoria. Ogni città ha bisogno di un presidio come la biblioteca, nella quale ognuno di noi dovrebbe andare perché è lì, come ha detto qualcuno, che è disponibile tutto ciò di cui c’è bisogno per migliorare il futuro”.

                                                                                                        Ufficio stampa