Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Nardog

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

NASCE L’UFFICIO DISTACCATO DELLA POLIZIA LOCALE IN PIAZZA SALANDRA

COMUNICATO STAMPA Martedì 28 novembre 2017

NASCE L’UFFICIO DISTACCATO DELLA POLIZIA LOCALE IN PIAZZA SALANDRA

Sarà al piano terra della ex pretura e funzionerà giovedì, venerdì e sabato (dalle 17 alle 21)

Nasce l’ufficio distaccato della Polizia Locale in piazza Salandra. L’obiettivo è istituire un adeguato presidio di sicurezza nell’area più centrale della città e preservare il patrimonio artistico, architettonico e culturale del centro storico. L’ufficio sarà aperto ogni giovedì, venerdì e sabato dalle ore 17 alle 21. Sarà attivato entro qualche settimana (appena verranno completate le operazioni di ripristino delle utenze) e sarà ubicato nell’immobile di proprietà comunale al piano terra della ex pretura, che ha ospitato sino a poco tempo fa l’associazione Carabinieri. La stessa associazione si è trasferita nell’immobile di piazza San Pietro, già sede di uffici comunali e individuata oggi come “casa delle associazioni”. Com’è noto, l’amministrazione comunale intende ampliare la gamma dei servizi al cittadino nel centro storico e per questo ha avviato un piano di rientro in possesso di immobili di proprietà concessi in locazione a circoli e altre associazioni ricreative. Dopo quello dell’associazione Carabinieri, che ha dimostrato sin da subito grande disponibilità e spirito di collaborazione rispetto ai propositi dell’amministrazione, toccherà agli altri immobili nelle medesime condizioni.

“Ringrazio per la disponibilità e per l’apprezzabile senso del bene comune l’associazione Carabinieri - commenta il sindaco Pippi Mellone - che ha compreso immediatamente l’importanza del nostro progetto di restituire centralità e servizi al centro storico e ha accettato senza problemi di lasciare l’immobile e di trasferirsi nella nuova “casa delle associazioni” di piazza San Pietro. Con l’istituzione dell’ufficio distaccato della Polizia Locale manteniamo l’ennesima promessa fatta ai cittadini e forniamo un servizio nel borgo antico che ritengo di fondamentale importanza”.

“Piazza Salandra e il centro storico - spiega l’assessore alla Polizia Locale Ettore Tollemeto - necessitano indubbiamente di un presidio di sicurezza come questo. La progressiva limitazione al traffico del borgo antico, la pedonalizzazione di alcune aree, l’imminente attivazione di altri varchi elettronici accrescono il numero delle presenze oltre ai normali e sempre più grossi flussi di turisti che popolano il borgo antico anche lontano dai periodi tradizionali. Un processo che continuerà e che vogliamo governare con ordine ed efficienza. È stata la prima cosa che ho promesso da assessore, cioè il controllo del centro storico, e questa è una novità decisiva in questo senso. Ritengo importantissima la presenza di nostre unità di Polizia Locale anche ai fini dell’azione di contrasto ai furbi che continuano a violare senza pudore la Ztl”.

“Sono molto soddisfatto per questa novità - aggiunge il consigliere con delega al Centro Storico Cesare Dell’Angelo Custode - che rientra in un discorso più generale di tutela e valorizzazione del nostro borgo antico. La presenza della Polizia Locale ci consentirà di non lasciare sguarnita un’area della città, com’è noto, bellissima e delicatissima”.

“Direi che piazza Salandra e il centro storico diventeranno più sicuri e vivibili - chiude il consigliere con delega alla Sicurezza Augusto Greco - senza dimenticare che le prime e più efficaci sentinelle delle nostre bellezze siamo noi cittadini. La Polizia Locale servirà ad arginare insidie di ogni tipo, dai vandali agli automobilisti che “dimenticano” la Ztl”.

                                                                                                         Ufficio stampa