Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

elezioni2018

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

GIORNO DEL RICORDO, LA CITTÀ RICORDA LE VITTIME DELLE FOIBE

COMUNICATO STAMPA Venerdì 9 febbraio 2018

GIORNO DEL RICORDO, LA CITTÀ RICORDA LE VITTIME DELLE FOIBE

Domani una cerimonia in piazza Martiri delle Foibe. La fontana sarà tricolore

Domani, sabato 10 febbraio, si celebra il Giorno del Ricordo, una solennità civile nazionale istituita nel 2004 per “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”. Anche quest’anno l’amministrazione comunale intende onorare il Giorno del Ricordo con una cerimonia in programma alle ore 11:30 in piazzetta Martiri delle Foibe, in zona 167, durante la quale verrà depositata una corona di fiori in ricordo delle vittime delle foibe. Saranno ricordati, in particolare, i neretini vittime nei confini orientali italiani, Torquato De Benedittis, Luigi De Carolis e Giuseppe Olmo, tra le 61 vittime salentine dello sterminio (in tutto i pugliesi furono 198). In serata, inoltre, la fontana di piazza Diaz sarà illuminata con i colori della bandiera italiana.

                                                                                            Ufficio stampa