Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

L’AMORE È…, UN LIBRO SULL’AMORE PER AIUTARE L’A.VO.C.A.D.

COMUNICATO STAMPA Giovedì 10 maggio 2018

L’AMORE È…, UN LIBRO SULL’AMORE PER AIUTARE L’A.VO.C.A.D.

Domani la presentazione (18:30). Il ricavato delle vendite devoluto all’associazione

È in programma domani, venerdì 11 maggio, alle ore 18:30 presso il centro diurno socio-educativo e riabilitativo “Armonia” di via Avetrana la presentazione di L’amore è…, un libro che raccoglie pensieri, aforismi, poesie e disegni sull’amore, al centro di una iniziativa di solidarietà di A.vo.c.a.d. (Associazione Volontari Cattolici Assistenza ai Disabili) Nardò. L’associazione, nata nel 1996, opera a titolo gratuito nel tessuto sociale della città, fornendo supporto ai diversamente abili e alle loro famiglie. Nel corso degli anni l’associazione si è distinta su diversi fronti, come l’allestimento di un banco alimentare in favore delle famiglie bisognose, la gestione di un pulmino attrezzato per il trasporto dei disabili, l’organizzazione di campi estivi, laboratori teatrali, manifestazioni, seminari. Una recente iniziativa dell’A.vo.c.a.d. Nardò è stata appunto quella di una raccolta di pensieri e poesie sull’amore. Un’idea del presidente della consulta dello Sport del Comune di Nardò Tony De Paola che il presidente dell’associazione Giovanni De Razza ha accolto con entusiasmo e che ha consentito la realizzazione di questo libro tutto da sfogliare e da vivere. L’iniziativa è stata supportata anche dal consigliere comunale Antonio Tondo e dal giornalista Lorenzo Falangone. Il ricavato delle vendite del libro sarà interamente devoluto ad A.vo.c.a.d. Nardò.

Interverranno, tra gli altri, il consigliere comunale Antonio Tondo, il presidente della Consulta dello Sport Tony De Paola, il giornalista Lorenzo Falangone e il presidente di A.vo.c.a.d Nardò Giovanni De Razza.

                                                                                                Ufficio stampa