Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

cartellone2018

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

RIAPRE L’ECOCENTRO DI VIA VALLE D’AOSTA

COMUNICATO STAMPA Lunedì 3 dicembre 2018

RIAPRE L’ECOCENTRO DI VIA VALLE D’AOSTA

Terminati i lavori di riammodernamento. Si può conferire ogni giorno, dalle ore 15 alle 18:30

Ecocentro via Valle dAosta

Da oggi l’ecocentro di Bianco Igiene Ambientale di via Valle d’Aosta è nuovamente a disposizione dei cittadini per il conferimento dei rifiuti ingombranti, dei rifiuti non conferibili nel “porta a porta”, dei rifiuti conferibili nel “porta a porta” e non consegnati per qualche motivo alla raccolta quotidiana (eccetto l’indifferenziato). All’interno della struttura, che è chiusa dallo scorso febbraio, si è proceduto al completo rifacimento della pavimentazione e dell’impianto di illuminazione, all’adeguamento dell’impianto di smaltimento delle acque meteoriche, a una profonda riorganizzazione degli spazi e della collocazione dei diversi container. Questi interventi hanno permesso di potenziare la capacità di “accoglienza” dei rifiuti, migliorando l’efficienza e la funzionalità dell’ecocentro. Nello specifico i rifiuti conferibili sono carta e cartone, imballaggi in plastica, imballaggi metallici, imballaggi in materiali misti, imballaggi in vetro, contenitori in t/fc (contenenti residui di sostanze pericolose o contaminati da tali sostanze), abbigliamento, tubi fluorescenti e lampade, apparecchi refrigeranti, oli alimentari e minerali, farmaci, accumulatori al piombo, pile esauste, tv e monitor, piccoli elettrodomestici, legno, rifiuti plastici, metallo, sfalci e potature, rifiuti ingombranti, cartucce di toner esaurite, pneumatici (solo da utenze domestiche), inerti. Ogni utente riceverà indicazioni da un operatore sulle modalità di conferimento.

L’ecocentro è aperto attualmente da lunedì a venerdì, dalle ore 15 alle 18:30 (prossimamente questo orario potrà subire delle variazioni, con qualche apertura anche nelle ore mattutine).

Nel periodo in cui la struttura è rimasta chiusa al pubblico, Bianco Igiene Ambientale ha potenziato il servizio di ritiro a domicilio degli ingombranti, che resta comunque attivo su prenotazione (al numero verde 800 276611, dotato di segreteria h24).

“Il sacrificio dell’ecocentro chiuso - spiega l’assessore all’Ambiente Mino Natalizio - può dirsi finalmente terminato e ci consente oggi di poter disporre di una struttura riammodernata e in grado di accogliere una più ampia tipologia di rifiuti. Un sacrificio in verità mitigato dall’implementazione del ritiro a domicilio. Una disponibilità, quella dell’ecocentro, ovviamente fondamentale che si integra con lo scacchiere dei servizi di Bianco Igiene Ambientale per una puntuale gestione dei rifiuti e una ottimale difesa dell’ambiente. Ne approfitto per annunciare che a breve sarà attivo anche l’ecocentro comunale sulla via per Copertino. Direi che gli incivili che abbandono i rifiuti per strade e campagne non hanno più scuse e chi continuerà a ignorare le possibilità “lecite” di conferimento, comunque, avrà la vita sempre più dura con l’affidamento all’esterno del servizio di gestione delle fototrappole. Verranno stanati e adeguatamente sanzionati”.

                                                                                                                Ufficio stampa