Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

PICCOLI SGUARDI, IN SCENA AI MARGINI DEL BOSCO

COMUNICATO STAMPA Venerdì 15 febbraio 2019

PICCOLI SGUARDI, IN SCENA AI MARGINI DEL BOSCO

Domenica 17 febbraio (ore 17) l’appuntamento con la rassegna di spettacoli per famiglie15 marginiIMG 1049

Si rinnova al Teatro Comunale l’appuntamento con la rassegna di spettacoli per famiglie Piccoli sguardi, giunta alla decima edizione, organizzata dalla compagnia Terrammare Teatro nell’ambito della stagione teatrale 2018/2019 Lo spettatore incantato, frutto della collaborazione tra Comune di Nardò, Teatro Pubblico Pugliese e la stessa TerramMare Teatro. Domenica 17 febbraio la compagnia TerramMare Teatro presenta Ai margini del bosco, una storia tratta da Hansel e Gretel dei fratelli Grimm, con Maria Civilla e Agostino Aresu, con le musiche dal vivo di Rocco Nigro, testo e regia Silvia Civilla. La durata dello spettacolo è di 60 minuti, la tecnica utilizzata è quella del teatro d’attore, danza, commedia dell’arte, musica dal vivo, l’età consigliata tra i 3 e i 10 anni.

Olaip è un uccellino che ha paura di volare e che rimane a terra quando il suo stormo intraprende il lungo viaggio stagionale verso le terre più lontane. La fortuna vuole che incontri nel bosco un dotto e affettuoso gufo, il Signor Gù, che lo condurrà alla ricerca di se stesso e al superamento delle paure che gli impediscono di spiccare il volo. Il saggio amico di Olaip lo porterà con se nel più folto del bosco e gli farà spiare tra le pieghe della storia di Hansel e Gretel e della loro terribile avventura con la matrigna cattiva e la strega che vuole mangiarli per cena. Gù dimostra ad Olaip come grazie alla forza di volontà, al coraggio e all’ingegno non vi siano, al mondo, ostacoli che non possano essere superati.

Ingresso in sala a partire dalle ore 16:30, sipario alle ore 17 (non sarà consentito l’ingresso in sala a spettacolo iniziato). Per la rassegna Piccoli sguardi (6 spettacoli) il biglietto unico ha un costo di 5 euro. Per informazioni i numeri a cui chiamare sono 0833 571871, 389 7983629, 329 3504825.

                                                                                                               Ufficio stampa