Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

UN PICCOLO DIARIO SULLA STRAORDINARIA FIGURA DEL DOTTORE ALBANO

COMUNICATO STAMPA Giovedì 21 febbraio 2019

UN PICCOLO DIARIO SULLA STRAORDINARIA FIGURA DEL DOTTORE ALBANO

La figlia Stefania ha messo in un libro i ricordi del padre. Domani (ore 19) la presentazione

Il dottore Albano - Il medico, l’uomo, il padre è il titolo del piccolo diario di vita che la figlia Stefania ha dedicato a suo padre, il medico Franco Albano, il cui affettuoso ricordo è ancora vivo in generazioni di neretini. A dieci anni esatti di distanza dalla sua scomparsa, domani, venerdì 22 febbraio, è in programma la presentazione del libro, alle ore 19 presso la sala Roma di piazza Pio XI.

Francesco “Franco” Albano è morto a quasi 85 anni il 22 febbraio 2009. Per decenni è stato il medico dei neretini, contando sino a 6 mila pazienti, in epoche in cui la figura del medico di famiglia era, come non mai, un imprescindibile punto di riferimento. Amato per la sua disponibilità e bravura, era solito ricevere nel suo studio di via Lata sin dalle 5:30 del mattino, quando le tante biciclette adagiate all’ingresso rivelavano la presenza di tanti contadini che passavano per un consulto prima di andare a faticare nei campi. Era un’epoca senza telefoni cellulari, in cui i pazienti bussavano a casa del mitico “dottore Albano” in piena notte e in ogni giorno dell’anno. In molti lo ricordano anche a bordo di una delle sue tante macchine sportive, una sua grandissima passione. La figlia Stefania, nutrizionista e attuale assessore agli Affari Generali e alle Pari Opportunità del Comune di Nardò, ha “consegnato” a questo diario pubblico una serie di ricordi, di aneddoti e di piccoli fatti quotidiani che hanno reso la sua figura una delle più amate dai neretini.

L’evento è patrocinato dal Comune di Nardò. Oltre a Stefania Albano, interverranno l’odontoiatra e amico di famiglia Francesco Muci e qualcuno dei suoi pazienti. Presenterà l’incontro la giornalista Leda Cesari. Il ricavato della vendita del libro andrà interamente in beneficenza ad Ant e a Farsi Solidali.

                                                                                            Ufficio stampa