Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Nardog

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

TEATRO PER FAMIGLIE - SENZA TANTI SCOMODI AHIA! NON C’È FELICITÀ Domenica 12 marzo (ore 17:30) si chiude la rassegna Piccoli sguardi

COMUNICATO STAMPA Venerdì 10 marzo 2017

TEATRO PER FAMIGLIE - SENZA TANTI SCOMODI AHIA! NON C’È FELICITÀ

Domenica 12 marzo (ore 17:30) si chiude la rassegna Piccoli sguardi

Sesto e ultimo appuntamento del cartellone 2016/2017 di Piccoli sguardi, la fortunata rassegna domenicale di teatro per famiglie organizzata da TerramMare Teatro in collaborazione con il Comune di Nardò e il Teatro Pubblico Pugliese. Domenica 12 marzo la compagnia Teatri di Bari/Senza Piume Teatro di Bari porta in scena al Teatro comunale di Nardò Ahia!, un altro bellissimo lavoro di teatro d’attore con la tecnica dei pupazzi.

La storia. Lassù… o laggiù… insomma, in quel luogo dove le anime si preparano a nascere per la prima o per l’ennesima volta, c’è un problema: una piccola anima proprio non ne vuole sapere di venire al mondo. L’Ufficio Nascite e il Signor Direttore le hanno provate tutte per convincerla, ma niente! Possibile? Tutti fanno la fila, si danno dei gran spintoni pur di vedere com’è fatta la Vita… e lei invece proprio non ne vuole sapere. Una donna anziana che racconta dell’essere bambini, della paura del dolore e delle piccole e grandi difficoltà: la fatica, la delusione, la paura di non farcela, la malattia. E di quel rifiuto, dei piccoli come dei grandi, di affrontare e attraversare tutto ciò che non è piacevole, facile, immediatamente ottenibile, faticoso. Ma soprattutto per raccontare la gioia della Vita. E scoprire che forse, proprio come nelle fiabe, senza quegli scomodi “Ahia!” non si può costruire nessuna felicità.

L’inizio è alle ore 17:30 e dura cinquanta minuti circa. La regia è di Damiano Nirchio, i pupazzi di Raffaele Scarimboli, sul palco Lucia Zotti e Monica Contini. L’età consigliata è tra sei e dieci anni. Il costo del biglietto è di 5 euro (posto unico). Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi a TerramMare Teatro, presso il Teatro Comunale di Nardò in corso Vittorio Emanuele n. 22, ai numeri di telefono 0833 571871, 348 6722242, 348 8733426, 389 6847435 oppure sul sito www.terrammareteatro.it o all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

                                                                                                                Ufficio Stampa