Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

È PARTITA L’OPERAZIONE “ZERO ERBACCE” Bianco Igiene Ambientale all’opera per sette settimane per ripulire città e marine

COMUNICATO STAMPA Martedì 21 marzo 2017

È PARTITA L’OPERAZIONE “ZERO ERBACCE”

Bianco Igiene Ambientale all’opera per sette settimane per ripulire città e marine

diserbamento Scarica la mappa in formato PDF: Mappa_diserbamento.pdf

È iniziato nel pomeriggio di ieri il ciclo di interventi del servizio di diserbamento stradale svolto da Bianco Igiene Ambientale e messo a punto su impulso e di concerto con l’amministrazione comunale. Il cronoprogramma prevede l’estensione degli interventi su strade e marciapiedi, ad opera di quattro squadre di operatori, per sette settimane sino al mese di maggio (mattina e pomeriggio) praticamente su tutto il territorio comunale.

Nel corso di questa settimana, sino a venerdì 24 marzo, gli interventi riguarderanno la zona 1 delimitata da Corso Galliano, via Cavour/via Raho e via XXV Luglio, la zona 2 delimitata da via Michele Gaballo/via Sorelle Marinaci, via Due Aie e via XX Settembre, la zona 8 delimitata da via Aldo Moro, via Luigi Einaudi e via Pietro Bonfante (comprese, dunque, zona 167 e area a ridosso di viale Caduti di Nassirya). Nello stesso periodo una squadra di operatori sarà impegnata con interventi di potatura degli alberi. Nell’ultima settimana di marzo, tra lunedì 27 e venerdì 31, si ultimeranno gli interventi nelle zone 1, 2 e 8 e si interverrà nella zona 3 delimitata da via Cavour/via Raho, viale Europa, via Leone Tolstoi e via XX Settembre. Anche in questa settimana una squadra di operatori sarà impegnata con interventi di potatura degli alberi. Ad aprile, tra lunedì 3 e venerdì 7, toccherà ancora alle zone 2 e 3 e in aggiunta alla zona 4, delimitata da via XXV Luglio, via Roma, via Napoli e via Einaudi. In questa settimana, inoltre, avrà inizio l’attività di diserbo e pulizia nelle marine e lungo il litorale. Nella settimana compresa tra lunedì 10 e venerdì 14 aprile gli interventi riguarderanno ancora la zona 4 e le marine, oltre a una serie di azioni dedicate alle aree circostanti le chiese (per una opportuna esigenza di decoro in considerazione del notevole afflusso di persone previsto per i riti di Pasqua). Tra martedì 18 e venerdì 21, proseguendo lunedì 24 e tra mercoledì 26 e venerdì 28, sono in programma interventi di completamento nelle zone 3 e 4 e nelle marine. L’ultimo step di interventi è fissato per la settimana tra martedì 2 e venerdì 5 maggio (in aggiunta anche lunedì 8) e riguarderà le zone 6 (area esterna a via Aldo Moro, via Napoli, via Regina Elena e via Duca degli Abruzzi) e 7 (area esterna a via Due Giugno e viale Europa).

C’è una novità importante per la città di Nardò per quanto concerne questo servizio cruciale di pulizia e decoro urbano. Un agente di Polizia Locale, infatti, accompagnerà le squadre in servizio su tutte le aree con compiti di vigilanza e di controllo del corretto svolgimento del cronoprogramma e dei relativi interventi.

“Non possiamo far altro - spiega il sindaco Pippi Mellone - che far rispettare alla lettera il contratto d’appalto sottoscritto nel 2013, a cui siamo ovviamente vincolati, ed è nostro dovere vigilare sugli interventi che nelle prossime settimane riguarderanno, praticamente a tappeto, tutta la città. Una cosa normalissima nel rapporto tra chi affida un servizio e chi ha il compito di svolgerlo, che a Nardò è di fatto, incredibilmente, una novità assoluta. Con la disponibilità e il fondamentale supporto degli operatori di Bianco Igiene Ambientale attueremo questa operazione che ci piace chiamare “Zero erbacce” per restituire alla nostra città il decoro che merita”.

                                                                                                                 Ufficio Stampa